Febbraio 1, 2024

Come Pulire gli Occhi del Cane: Guida Semplice & Veloce

Febbraio 1, 2024

Come Pulire gli Occhi del Cane: Guida Semplice & Veloce

Introduzione

La pulizia degli occhi del nostro cane è una parte fondamentale della cura quotidiana che contribuisce al suo benessere generale. Gli occhi sono organi estremamente delicati e una corretta igiene può prevenire irritazioni e infezioni oculari. Nel corso di questo articolo, vi forniremo tutte le informazioni e i passaggi necessari per pulire gli occhi del vostro cane in modo sicuro ed efficace.

Come Pulire gli Occhi del Cane guida

Punti Chiave

  • Mantenere puliti gli occhi del cane è essenziale per la sua salute.
  • È importante utilizzare prodotti specifici e metodi sicuri per la pulizia oculare.
  • Seguire una procedura corretta aiuta a prevenire infezioni e proteggere la vista del cane.

Risposta Veloce

Come Pulire gli Occhi del Cane collirio

Come noi di Universo-Cane sappiamo, la pulizia degli occhi del nostro amico a quattro zampe è fondamentale per la loro salute e benessere. Ecco tre consigli rapidi per effettuare questa operazione in sicurezza e con facilità.

3 Consigli utili per pulire gli occhi del cane:

  1. Utilizzo di prodotti adatti: Scegliamo sempre prodotti consigliati dal veterinario, come soluzioni saline sterili o colliri specifici per cani. Questo preserva la salute oculare del nostro cane.
  2. Tecniche delicate: Cerchiamo di essere sempre delicati nel tamponare l’area intorno agli occhi, procedendo dall’alto verso il basso e dall’interno verso l’esterno, per rimuovere lo sporco e le secrezioni senza causare irritazione.
  3. Posizione confortevole: Assicuriamoci che il cane sia in una posizione tranquilla e confortevole. Questo aiuta a mantenere il cane fermo e facilita la pulizia senza stress.

3 Cose da non fare:

  • Evitiamo i rimedi casalinghi senza consulto: Mai utilizzare soluzioni fatte in casa senza prima parlare con il veterinario, per evitare rischi di irritazione o infezione.
  • Non usare forza: Non forziamo mai il nostro cane se mostra segni di disagio, potremmo causare danni agli occhi.
  • Ignorare i prodotti non specifici: Scartiamo l’utilizzo di prodotti non specifici per cani, come colliri o salviette umane, che potrebbero non essere sicuri per loro.

Preparazione alla Pulizia

Prima di iniziare a pulire gli occhi del nostro cane, è importante consultare il veterinario di fiducia per consigli sulla salute oculare e per essere sicuri di non causare irritazioni.

Per la pulizia degli occhi del cane, raccogliamo tutto il necessario:

  • Garza sterile: per evitare infezioni, è essenziale che il materiale a contatto con gli occhi del cane sia sterilizzato.
  • Soluzione fisiologica: sfruttiamo questa soluzione per sciacquare gli occhi del nostro amico a quattro zampe, poiché è delicata e simula le lacrime naturali.
  • Acqua borica: un rimedio consigliato a volte dai veterinari per le sue proprietà antinfiammatorie, ma sempre previa approvazione del professionista.
  • Camomilla: usata talvolta per le sue qualità lenitive, ma è fondamentale che sia a temperatura ambiente e che sia assolutamente naturale, senza zuccheri o additivi.

Utilizziamo batuffoli di cotone per aiutarci a distribuire i liquidi con movimenti leggeri, evitando pressioni inutili sulla zona oculari del cane.

Assicuriamoci sempre di avere a portata di mano tutto il necessario prima di cominciare, per rendere il processo il più agevole e meno stressante possibile per tutti.

Procedura di Pulizia e Cura

 

Rimozione di Secrezioni e Croste

Quando puliamo gli occhi al cane, dobbiamo prima rimuovere con cautela eventuali secrezioni o croste. Utilizziamo ovatta o garze morbide inumidite con un detergente specifico o una soluzione di camomilla.

Passaggi:

  1. Bagniamo l’ovatta con la soluzione scelta, pressione lieve per evitare graffi.
  2. Applichiamo movimenti leggeri, dalla parte interna dell’occhio verso l’angolo esterno, per non irritare la mucosa.
  3. Ripetiamo il processo finché l’area non risulta pulita.

Prevenzione e Trattamento Disturbi Comuni

Come Pulire gli Occhi del Cane bulldog

Prevenzione:

  • Usiamo solo prodotti sterili e specifici per cani.
  • Evitiamo l’esposizione a fumo, polvere e vento forte per prevenire irritazioni e infezioni.

Trattamento: Se notiamo rossoreinfiammazione o secchezza oculare, consultiamo il veterinario. Questi sintomi potrebbero indicare condizioni quali congiuntiviteulcere corneali o glaucoma.

  • In presenza di prurito o secrezioni anomale, un collirio per cani prescritto potrebbe essere necessario.
  • Per allergie o reazioni allergiche, identifichiamo l’agente scatenante e limitiamo l’esposizione.

Alcune razze di cani richiedono particolare attenzione alla pulizia degli occhi. Ad esempio, le razze brachicefale (come il Bulldog e il Carlino) hanno occhi sporgenti che possono essere più suscettibili a problemi. Allo stesso modo, le razze con pelo lungo attorno agli occhi, come lo Shih Tzu o anche il Maltese, possono avere problemi se il pelo non viene mantenuto pulito e lontano dagli occhi.

Domande Frequenti

Come Pulire gli Occhi del Cane Carlino

È possibile usare il bicarbonato per la pulizia degli occhi del cane?

No, non è consigliabile usare il bicarbonato per la pulizia degli occhi del cane. Il bicarbonato è troppo alcalino e può irritare gli occhi delicati del nostro cucciolo.

L’acqua ossigenata è sicura per eliminare le secrezioni oculari del cane?

L’acqua ossigenata non è una scelta sicura per pulire gli occhi del cane. Può causare irritazione e bruciore, motivo per cui dovremmo evitarne l’uso in questa delicata area.

Quali sono i rimedi naturali più efficaci per le secrezioni oculari nei cani?

Tra i rimedi naturali più efficaci e sicuri ci sono la camomilla e l’acqua borica, sempre previa consulenza veterinaria.

Come si può utilizzare l’acqua borica per la cura degli occhi del mio cane?

L’acqua borica può essere usata diluita per pulire delicatamente gli occhi del cane. Bisogna però fare attenzione a seguire le indicazioni del veterinario per la corretta diluizione e applicazione.

Esistono soluzioni delicate come la camomilla per pulire gli occhi del mio cane anziano?

Sì, l’infuso di camomilla è una soluzione delicata e può essere usate per pulire gli occhi di un cane anziano, sempre con attenzione a non usare infusi troppo caldi e ad assicurarsi che la camomilla sia ben tollerata dall’animale.

About the Author: Erika

Sono sempre stata immersa nel meraviglioso mondo degli animali fin dalla più tenera età. A casa mia non c’è mai stato un momento senza il tintinnio di una coda felice o l’affetto di un amico a quattro zampe.
Torna in cima