Gennaio 10, 2024

Akita Inu: Guida Essenziale della Razza di Cane Giapponese

Gennaio 10, 2024

Akita Inu: Guida Essenziale della Razza di Cane Giapponese

Introduzione

L’Akita Inu è una razza di cane di grande nobiltà e storia, originaria del Giappone. Questi cani possiedono una natura sensibile e un’affettuosa dedizione verso la famiglia che li accoglie, mostrandosi però più riservati nei confronti degli estranei. Il loro portamento è maestoso e l’aspetto imponente riflette la forza e la dignità che contraddistinguono la razza.

Punti Chiave

  • Gli Akita Inu sono cani affettuosi con la famiglia ma riservati con gli estranei.
  • Richiedono un addestramento paziente per via del loro spirito indipendente.
  • Hanno bisogno di cure specifiche per il loro benessere fisico e mentale.

Cose da sapere prima di adottare un Akita Inu – I Consigli di Universo-Cane

Prima di accogliere un Akita Inu nella vostra famiglia, è essenziale considerare alcuni aspetti fondamentali di questa nobile razza.

Temperamento: L’Akita Inu è noto per la sua lealtà e il suo forte legame con il padrone. È un cane riservato e a volte può apparire distaccato, ma è anche capace di profonda affettuosità con i membri della famiglia. La sua natura indipendente richiede un proprietario che sappia affermarsi come leader e che instauri un rapporto di rispetto reciproco.

Adatto ai bambini: Se crescono insieme, l’ Akita può essere un amico fedele per i bambini. Tuttavia, la loro grande stazza e la loro potenza richiedono supervisione e un’educazione adeguata sia del cane che dei bambini sul giusto modo di interagire.

Esercizio Fisico: L’Akita Inu è un cane vigoroso che necessita di esercizio regolare. Lunghe passeggiate e possibilità di giocare liberamente in spazi sicuri sono essenziali per il loro benessere fisico e mentale.

Curiosità:

  • Origine: Razza originaria del Giappone, apprezzata come cane da caccia e simbolo di buona salute e fortuna.
  • Pelo: Ricco manto che richiede una regolare toelettatura, soprattutto durante il periodo di muta intensa.
  • Storia: Famosi per la loro impavida fedeltà, grazie alla storia di Hachikō che ha dedicato la sua vita ad attendere il padrone scomparso.

Ricordatevi, l’Akita Inu non è un cane per tutti. Richiede pazienza, consapevolezza del suo carattere e impegno costante. Assicuratevi di poter soddisfare le sue esigenze prima di prendere la decisione di farlo entrare nella vostra vita.

Origine e Storia

La nostra affascinante avventura inizia in Giappone, paese di origine dell’Akita Inu, una razza antica e simbolo nazionale. Questo cane vanta una storia ricca di tradizione, che si intreccia con eventi storici di grande rilievo.

Matagi e Caccia

L’Akita Inu è strettamente legato ai Matagi, antichi cacciatori giapponesi specializzati nella caccia di grossi animali come orsi e cinghiali. Tradizionalmente, questi cani venivano addestrati a collaborare con i Matagi, dimostrando straordinarie abilità nella caccia in ambienti naturali difficili.

La Seconda Guerra Mondiale e Hachikō

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la razza Akita Inu rischiò l’estinzione a causa della carenza di cibo e della pratica delle autorità di sequestrare i cani per utilizzare il loro mantello come materiale bellico. Dopodiché, la loro storia si intreccia con quella toccante di Hachikō, il fedele cane ricordato per la sua attesa quotidiana al di fuori della stazione di Shibuya, che lo rese simbolo di lealtà in tutto il Giappone.

Akita in America e Regno Unito

Dopo il conflitto globale, l’interesse verso questa razza crebbe anche al di fuori del Giappone. Negli Stati Uniti, si sviluppò una linea che prese il nome di American Akita, caratterizzata da un aspetto più robusto e varietà di colori. Nel Regno Unito e in altri paesi occidentali, l’Akita Inu incrementò la sua popolarità, mantenendo però le caratteristiche fisiche tipiche della versione giapponese della razza e venendo spesso definito come “tesoro nazionale” per il suo valore storico e culturale.

Descrizione e Caratteristiche

Nella nostra esplorazione della razza Akita Inu, approfondiamo l’aspetto fisico, le peculiarità del temperamento e le condizioni di salute più comuni. Gli Akita Inu sono cani incredibilmente nobili, noti per essere grandi compagni e dotati di caratteristiche fisiche e comportamentali distintive.

Aspetto Fisico

L’Akita Inu è un cane di taglia grande, con un’altezza maschile che varia tra 64 e 70 cm e una femminile tra 58 e 64 cm. Il loro peso è solitamente compreso tra 30 e 50 Kg per entrambi i sessi. Questi cani hanno una silhouette possente con un muso largo, orecchie triangolari e una coda ricurva che contribuisce alla loro regale presenza. Il loro mantello può presentare varie colorazioni, tra cui rosso, fulvo, bianco, e tigrato, mantenendo sempre un sotto pelo denso che li protegge dal freddo.

  • Altezza Maschio: 64-70 cm
  • Altezza Femmina: 58-64 cm
  • Peso: 30-50 Kg
  • Caratteristiche distintive: Mantello denso, muso largo, orecchie triangolari

Temperamento e Comportamento

L’Akita Inu ha un temperamento affettuoso e leale, specialmente nei confronti del proprio nucleo familiare. Questi cani godono di una forte personalità, preferendo spesso la compagnia dei loro proprietari a quella di altri cani. Sono noti per essere molto intelligenti e contemplativi, meno inclini a reagire impulsivamente e più propensi a valutare le situazioni. Nonostante la loro indole pacata, hanno bisogno di una socializzazione precoce e una guida costante per gestire il loro forte carattere.

  • Fedeltà: Affettuosi e leali con la famiglia
  • Socialità: Riservati con gli estranei e selettivi con altri cani
  • Intelligenza: Elevata, con tendenza alla riflessione prima dell’azione

Salute e Condizioni di Salute

La loro salute è generalmente buona, ma come molte razze di grandi dimensioni, possono essere soggetti a particolari condizioni ereditarie come la displasia dell’anca. È fondamentale monitorare il loro benessere attraverso controlli veterinari periodici e mantenere un’alimentazione bilanciata e un adeguato esercizio fisico per prevenire l’obesità, la quale può aggravare problemi articolari. Il loro fitto mantello necessita di spazzolature regolari per mantenere una buona igiene e rimuovere il pelo morto, specialmente durante il cambio di stagione.

  • Contrassegni ereditari comuni: Displasia dell’anca
  • Cura del mantello: Regolare spazzolatura per gestire la caduta del pelo
  • Prevenzione: Controlli veterinari regolari per monitorare la salute e prevenire problemi comuni

Addestramento e Cura

Prima di iniziare con l’addestramento e la cura di un Akita Inu, è importante sottolineare che questa razza richiede esercizio regolare e grooming attento per rimanere in salute e felice. Concentriamoci sul trovare un equilibrio tra attività fisica e cura del pelo per garantire il benessere del nostro cane.

Esigenze di Esercizio

Essendo un cane di grandi dimensioni con un’elevata energia, necessita di esercizio quotidiano. Noi consigliamo di incorporare attività come:

  • Passeggiate quotidiane: almeno due camminate al giorno per mantenere il loro fisico in salute e la mente stimolata.
  • Giochi di agility: utili per lavorare sull’obbedienza e sull’agilità, potenziando la loro capacità di concentrazione.
  • Dog sports: se possibile, l’accesso a sport cinofili può essere un ottimo modo per canalizzare la loro energia.

È essenziale socializzare il nostro Akita fin da giovane, presentandolo gradualmente a varie persone, animali e situazioni, per sviluppare un comportamento equilibrato.

Grooming e Mantenimento

L’Akita Inu ha delle esigenze di grooming piuttosto specifiche, a causa del suo pelo denso e spesso. Noi dobbiamo prestare attenzione a:

  • Spazzolatura regolare: almeno una volta a settimana per evitare nodi e mantenere il pelo sano e pulito.
  • Cure stagionali: nell’arco dell’anno, l’Akita tende a perdere più pelo, specialmente durante il cambio di stagione, quindi durante questi periodi la spazzolatura dovrebbe essere più frequente.
  • Bagno: solo quando necessario, visto che un eccesso può seccare la pelle.

Ricordiamo che un grooming adeguato è fondamentale per mantenere il nostro cucciolo in buona salute. Allo stesso tempo, una dieta equilibrata, controlli veterinari regolari e un’attenzione particolare a possibili problemi di salute specifici della razza, sono essenziali per la cura complessiva.

Domande Frequenti

Quali sono le caratteristiche del temperamento dell’Akita Inu?

L’Akita Inu è una razza coraggiosa, leale e affettuosa con la propria famiglia. È riservato con gli estranei e potrebbe essere protettivo, pertanto necessita di una socializzazione precoce.

Come si gestisce un Akita Inu considerato aggressivo?

Quando un Akita Inu mostra segni di aggressività, è essenziale agire attraverso una formazione coerente e professionale. Bisogna stabilire una leadership chiara e impegnarsi in una socializzazione regolare per gestire questo comportamento.

Cosa bisognerebbe sapere prima di decidere di adottare un cucciolo di Akita Inu?

Prima di adottare un cucciolo di Akita Inu, è importante essere consapevoli delle sue esigenze di esercizio fisico, dello spazio sufficiente per la crescita e delle eventuali sfide relative alla sua natura indipendente e protettiva.

Quali sono i costi iniziali e di mantenimento per un Akita Inu?

I costi iniziali per un cucciolo di Akita Inu includono il prezzo di acquisto, le spese veterinarie per le vaccinazioni iniziali e la sterilizzazione. I costi di mantenimento comprendono alimentazione di alta qualità, cure veterinarie regolari e oggetti come collari e giocattoli.

Come si può distinguere un Akita Inu americano da un Akita Inu giapponese?

L’Akita Inu americano è generalmente più grande e ha una gamma più ampia di colori del mantello rispetto al suo omologo giapponese, che è di solito più piccolo e ha colori più limitati del mantello, in linea con gli standard di razza giapponesi.

About the Author: Erika

Sono sempre stata immersa nel meraviglioso mondo degli animali fin dalla più tenera età. A casa mia non c’è mai stato un momento senza il tintinnio di una coda felice o l’affetto di un amico a quattro zampe.
Torna in cima